Giocando con i biscotti, ovvero pasta frolla montata per spara biscotti

Non cercare di essere sempre perfetto perché ti do una buona notizia nessuno lo è Sii semplicemente un buon esempio per chi ti sta intorno Ama le cose che fai e sii felice! (S. Littleword) Amo biscottare. Tra le mie ricette, secondo il contatore automatico, ne potete trovare 58 di varie forme e tipologie, ma solo 1 di frolla montata e sapete … Continue reading

“Anonimo Veneziano” ovvero storie di amore e di forza, di donne e di baccalà per l’Mtchallenge #60

La sfida #60 dell’Mtchallenge, lanciata dal Mai Esteve, verte sulla tapitudine ovvero il “piatto che meglio rappresenta lo stile di vita della Spagna tutta/ Cataluna sobra todos.” Nel suo post magistrale Mai ci spiega che si fa presto a dire “tapas” e ci porta per mano, e pazientemente, in un mondo gastronomico gaudente e complesso chiedendoci quindi di “tapeare” in … Continue reading

CHIEDIMI SE SONO FELICE e #MTC56 ovvero Biscotti Bestiali per pelosi molto saggi e moderatamente gourmet

Pina, ma secondo te sei felice? “Spiegati, che se ti bastano 24 caratteri per incartarti comincio a preoccuparmi.” Era da qualche tempo che volevo affrontare questo argomento con Pina ma ci voleva una giornata con un cielo tanto inquieto, che neppure Caravaggio sarebbe riuscito a dipingere, per trovare una certa lucidità nei pensieri che mi tormentano da qualche tempo. Si, … Continue reading

#LAVINCOIO ovvero la Gara Nazionale degli Istituti Alberghieri con Antonia Klugmann come madrina d’eccezione

“Alfredo Beltrame” di Vittorio Veneto è un Istituto Scolastico che da oggi fino a giovedì vedrà nei suoi puliti e colorati, aule, cucine e laboratori, lo svolgersi di una competizione davvero unica ovvero la Gara Nazionale degli Istituti Alberghieri. Si sfideranno 130 studenti provenienti da 13 regioni d’Italia che per tre giornate si sfideranno in prove pratiche e progettuali nei … Continue reading

Una finta “Pasta e Fagioli” per i “Primi d’Italia” ovvero una Zuppa di cotta 74 “Mastri Birrai Umbri” con pasta all’amaranto, arachidi e cioccolato fondente

Torna I Primi d’Italia, il Festival nazionale che fonda le sue radici nella pasta e nei primi piatti della tradizione gastronomica italiana. Una maratona culinaria, che promuove a tutto tondo la cultura del primo piatto in Italia con le eccellenze agroalimentari che contraddistinguono la portata principale dei nostri menù: pasta, riso, zuppe, polenta, gnocchi. Ovvero Make Pasta, not war!
 Dal … Continue reading

#iprimiditalia ai nastri di partenza e la seconda ricetta ovvero la reinterpretazione della Pasta alla Norma in finger

Il Festival dei Primi d’Italia è iniziato con tutto il suo corollario di eventi dedicati alla pasta ed al primo piatto, celebrando ed analizzando, da tantissimi punti di vista, il piatto che da sempre sta nella top ten delle preferenze gastronomiche degli italiani.Durante l’ultima edizione ha visto la luce l’esperienza con web e la cucina 3.0 e quest’anno il programma … Continue reading

“Pan padovan, vini visentini, tripe trevisane e done veneziane” ovvero quando la tradizione enogastronomica valeva più di Tripadvisor

Un articolo di Giampiero Rorato, risalente alla fine degli anni ’80, racconta che le trippe, pur essendo un piatto povero o, meglio, per i poveri, vengono valorizzate in moltissime ricette: in brodo, agli aromi, con il pomodoro, alla parmigiana, alla polacca, stufate, alla tolosana, in “vinagrette” (ovvero con l’aceto), con lo zafferano, all’andalusa, alla catalana, alla milanese, con i crauti, … Continue reading

Terra-Cielo-Mare ovvero Panino speziato allo zenzero con grano arso e nero di seppia, tartare di triglia affumicata, mousse di melanzana tonda e maionese al basilico. Per #iochef

“E adesso?” E’ stato questo il pensiero, tra l’esaltato e il rassegnato, che mi ha colpita appena ricevuto il pacco contenente la “materia viva” lucana per il concorso organizzato dalla FIC della Basilicata, #iochef, in occasione del prossimo Congresso, che vedrà la città di Metaponto accogliere centinaia di chef provenienti da tutta Italia. “E adesso?”, soprattutto dopo aver visto le … Continue reading