Panini al cacao

Ho preparato questi panini presa da un irresistibile desiderio di cioccolato. Sono così ricchi di aroma, non troppo dolci, morbidi, buonissimi. Se, come me, sei una appassionata consumatrice di cioccolato, sono certa che ti piaceranno!
Dal libro “Come si fa il pane” di Hemmanuel Hadjiandreou, la ricetta del Pane con cioccolato e uvetta
Ingredienti per un pane grande ( io ho fatto 8 panini)
Uvetta g 200
Cioccolato al latte in gocce g 80 ( per me fondente)
Farina tipo 0 g 330
Sale g 8
Cacao g 20
Lievito madre g 120 ( io ne ho usato 50 g)
Acqua calda g 250

Sciacqua l’uvetta, asciugala con cura, mescola alle gocce di cioccolato e metti da parte. Procurati due ciotole, una più piccola ed una più grande. Nella ciotola più piccola mescola la farina, il sale ed il cacao. Nella ciotola più grande sciogli il lievito madre con l’acqua. Unisci gli ingredienti secchi, gocce di cioccolato ed uvetta al composto nella ciotola dove hai sciolto il lievito e mescola fino finché stanno insieme. Copri e fai riposare per 10 minuti. Dopo 10 minuti, prendi un lembo dell’impasto e portalo verso il centro, premilo e prosegui con un’altra porzione di impasto fino a fare il giro di tutta la ciotola. Queste sono le pieghe in ciotola. Copri e fai riposare per 10 minuti. Ripeti per due volte la sequenza di pieghe in ciotola a distanza di 10 minuti. Ripeti ancora una volta le pieghe, copri e fai riposare per 1 ora o fino a che l’impasto è raddoppiato. Una volta che l’impasto è raddoppiato, sgonfialo con delicatezza e dividilo in 8 parti uguali. Forma i panini, posa su di una teglia coperta di carta forno, copri con pellicola e lascia lievitare al tiepido dalle 3 alle 6 ore o fino a che saranno quasi raddoppiati. Accendi il forno alla massima temperatura, modalità statico,  inserisci sul fondo una teglia. Infila la teglia con i panini nel supporto più basso,  versa una tazza d’acqua nella teglia posta sul fondo del forno e abbassa la temperatura a 220°. Cuoci per 25/30 ‘.  Verifica la cottura dando dei colpetti con le nocche sul fondo dei pani che, se sono cotti, danno un suono cupo.

Foto di Valentina


dolce forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*